Vita e lavoro si possono unire, e fare sempre più squadra.

Mi sono sempre chiesto come mai, in Italia, ma credo anche in diverse altri parti del mondo, è così difficile vedere il lavoro come una parte fondamentale della propria vita.

E’ una mentalità che faccio fatica ad accettare. Alcune persone, quando parli di lavoro, sembra vogliano cambiare argomento. Sembra quasi che, siccome sul lavoro sono insoddisfatti allora è meglio far finta che la vita lavorativa non sia importante, e che quello che fanno sia, alla fin fine, solo lavoro.

Ma lo sapete vero che il vostro lavoro vi permette di pagare tutte quelle belle spese che vi permettete ogni giorno?

— Fadini Alessandro, Temporary Manager

No perché, e mi è capitato, qualcuno proprio il lavoro non lo vuole vedere. Certo, il lavoro è una parte della vita come la famiglia e gli affetti, ma non per questo da mettere all’ultimo posto.

Senza un lavoro ormai al giorno d’ oggi il pensiero di potersi godere una famiglia felice è difficile, per non contare le angosce che la perdita di un lavoro comportano.

Visto che io ed il mio staff di collaboratori abbiamo capito questo piccolo concetto già da un bel po’ di tempo, e spinti dal “voler mettersi in gioco”, anche quest’ anno, dopo una idea iniziale di un nostro collega, si parte con l’ avventura del torneo calcistico aziendale… ‘Niente di strano‘ direte voi.

Certo… se non che, anche dopo un paio di anni di torneo, ci fosse una squadra aziendale oltre a noi.

Tutti gli altri sono gruppi di amici, non di colleghi. Persone che si frequentano privatamente, a casa loro. Ma noi no; abbiamo capito che fare gruppo deve essere una scelta mirata, volta ad un obiettivo comune… esserci oggi, ed esserci domani.

Noi siamo una realtà diversa.

Tutti noi sappiamo che lo spirito di squadra è quella piccola cosa che ci si inventa quando le cose vanno bene, ma è soprattutto quella piccola dose di intelligenza che ognuno di noi mette nel proprio lavoro. Sono i sacrifici quotidiani, che ti portano a direi ‘Eccoci qua,ci siamo anche noi’, perché ognuno di noi vuole fare la differenza.

Sappiamo bene che solo con il team si riescono a raggiungere i risultati che fino ad oggi ci siamo concessi.

E’ tutto qui… se avete un gruppo di lavoro e tenete alle persone, come loro tengono a voi, le cose verranno automaticamente. Prendete l’ occasione al volo; invitate un collega, condividete con lui le vostre idee, non abbiate paura di parlare. Da una persona nascerà un duo, e lì, proprio in quel momento, capirete come solamente con lo spirito di squadra tutto sia, magicamente…

RAGGIUNGIBILE